DEPRESSIONE, ATTACCHI DI PANICO E PSICODRAMMA

Posted · Add Comment

 DEPRESSIONE, ATTACCHI DI PANICO E PSICODRAMMA

 Lo psicodramma è una forma particolare di psicoterapiaa, dove l’azione terapeutica non è affidata al
solo psicoterapeuta, ma anche all’interazione tra il portatore del proprio problema e il resto del
gruppo. 

Lo psicodramma è infatti una tecnica psicoterapica di gruppo che permette di esplorare il mondo
interiore, la storia e la rete di relazioni interpersonali in cui si è inseriti, attraverso la
rappresentazione scenica di momenti significativi della propria esistenza. 
Ciò che differenzia lo psicodramma da altre tecniche analitiche e psicoterapiche individuali o di
gruppo è la concreta rappresentazione degli eventi, con la messa in gioco, nella scena rappresentata,
dei vissuti emotivi cui è connessa. 
Si crea cosÏ una particolare condizione psicologica che permette l’affiorare nel paziente e negli altri
membri del gruppo, anche loro pazienti, di associazioni significative, legate al problema che in quel
momento si sta esplorando. 
Il gruppo funge da cassa di risonanza e contenitore allo stesso tempo, fornendo una cornice
rassicurante, al cui interno E’ possibile parlare anche dei vissuti più  difficili e dolorosi.
Concretamente ogni sessione di psicodramma ha una durata di un’ora e mezza; il gruppo è condotto
da due terapeuti che si alternano nella funzione di conduzione vera e propria e di osservazione, con
rimando alla fine della seduta. 
Ogni seduta comprende un certo numero di giochi psicodrammatici, con diversi protagonisti che
propongono le scene. Al termine di ogni gioco i partecipanti alla scena rimandano ciò che hanno
sentito nell’interpretare i vari ruoli, fornendo al protagonista e al gruppo nuove chiavi di lettura del
problema, nuovo materiale che puù essere rappresentato nei giochi o nelle sedute successive.
Per quel che riguarda il disturbo depressivo, lo psicodramma permette di riflettere ed esplorare ruoli
eventualmente bloccati e comprendere il motivo per cui sono vissuti come privi di energia, cercando
di limitare il senso di passività che essi comportano.
Nel disturbo da attacchi di panico lo psicodramma tende a riconoscere e liberare aspetti della
personalità silenziosi o considerati solo come ìnegativiî e quindi fino a quel momento allontanati. 
Il poter “vivere” sulla scena psicodrammatica i ruoli con cui si ha poca dimestichezza, permette di
prendere contatto con essi in un ambiente “protetto” e capire se e come sono utili al benessere
dell’intera personalità.
Nel disturbo prevalentemente ansioso, il concretizzare alcuni eventi della propria vita in una scena
giocata permette di dare forma e ragione all’ansia, spesso vissuta senza un motivo reale, come stato
d’animo assolutamente ingiustificato e per questo con enormi sensi di colpa. Anche in questo caso
la scena giocata e il rimando del gruppo aiuta ad avvicinarsi, in modo graduale, a ciò che si avverte
in quel momento come destabilizzante.
Riassumendo, il vissuto provato da chi gioca la scena come protagonista e le emozioni provate dal
resto del gruppo sono gli elementi centrali dello psicodramma e permettono di affrontare il disagio
che ansia, depressione e attacchi di panico segnalano come sintomi.

Laboratorio di psicodramma a Torino:
Psicodramma Torino

Condividi

Pagina a cura di:
Dott Alessandro Lombardo
Psicologo – Psicoterapeuta

Studio: 

via Gropello 24
Torino
+39 3384242415
alomalto@gmail.com

Centro Psicologia e Psicoterapia Torino

Promuovi anche tu la tua pagina


Warning: include(/index.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Warning: include(/index.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Warning: include(): Failed opening '/index.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php72/root/usr/share/pear') in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
DMS