Riti e miti del vivere in coppia: ti approverò per sempre

Posted · Add Comment
Spesso in una terapia di coppia i problemi che si vanno ad affrontare hanno a che fare con i presupposti che tengono insieme la coppia stessa. Sono quegli aspetti che possiamo altrimenti definire apriori, per definizione quindi, dati per scontati e complessi da vedere e maneggiare. Per dirla facendo un paragone, é come avere a che fare con l’acqua per il pesce.

Questi presupposti, possono presentarsi con varie forme, con varia forza, e non sono in sé e per sé aspetti problematici, e spesso hanno una radice intergenerazionale e culturale. Pensarli in sé come sarebbe quindi un grossolano errore, per il semplice fatto che ciascuna coppia, e ciascun legame, non si crea dal vuoto assoluto. Ecco perché li possiamo definire riti e miti; hanno a che fare con quegli aspetti di sé, della propria famiglia di origine, della propria cultura, che trovano le radici dove non ci si chiede neanche più il perché di una cosa, sia essa un comportamento o un emozione o un pensiero. É così.


Proviamo quindi a fare un breve excursus su questi apriori, facendo riferimento allo psicologo Ellis, che li definisce idee irrazionali.

Ti approverò per sempre

L’adulto ha un enorme bisogno di essere amato o approvato da ogni persona significativa della sua vita. Questo pensiero é molto diffuso nei rapporti di coppia, e spesso emerge nei percorsi di terapia di coppia. I partner si attendono quindi accettazione, approvazione, accordo e amore praticamente per tutto ciò che fanno. Quando questa idea é portata agli estremi, ogni azione dell’altro é valutata con il metro dell’amore e dell’approvazione. Ogni azione che non soddisfa questa aspettativa viene vissuta come rottura del patto che possiamo definire di amore totale, come un rifiuto in toto o una disapprovazione di sé, con conseguenze emotive molto importanti per la coppia. Ovviamente, un simile atteggiamento porterà con sé sempre la sensazione di non essere amati abbastanza, accettati abbastanza, in quanto si tratta di una pretesa che per sua natura, mai potrà essere totalmente soddisfatta.

Luca e Silvia

Luca e Silvia sono una coppia sposta da venticinque anni e stanno insieme da trenta. Sposati da giovani, quando lei aveva 19 anni, 22 lui. Da ormai 2 anni stanno vivendo una grossa crisi dalla quale non riescono ad uscire. Hanno una figlia di 23 anni. Avevano già vissuto altri periodi di crisi, ma erano riusciti comunque a superarli. Questa volta sentono che é diverso. Decidono quindi di iniziare un percorso di terapia di coppia per superare questa empasse che sta lentamente divorando il loro rapporto. Luca, alla domanda “Quando é iniziata questa vostra crisi?” candidamente risponde: “Quindici anni fa, quando Silvia non mi ha appoggiato nella mia intenzione di iniziare un’attività in proprio.


Warning: include(/index.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Warning: include(/index.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Warning: include(): Failed opening '/index.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php72/root/usr/share/pear') in /home/centr424/public_html/wp-content/plugins/social-share-button/includes/class-shortcodes.php on line 41

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
DMS