COACH
Se cercate un coach serio e brillante a Torino rivolgetevi al Dottor Lombardo

Oggi più che mai la figura del coach è richiestissima nel mondo del lavoro. Sono sempre più numerosi, infatti, i manager che avvertono l’esigenza di consolidare, attraverso forti stimoli motivazionali, il proprio carisma e la loro leadership aziendale.

Il quadro normativo, purtroppo, ha alimentato una certa ambiguità attorno alla figura del coach, del motivatore: chiunque può definirsi tale, anche quando non possiede alcuna qualifica specifica per assolvere tale ruolo. Ciò ha contribuito a far si che sedicenti professionisti, privi di qualsivoglia accertata qualifica e professionalità, si autoproclamassero coach, proponendosi ai manager aziendali.

Ultimamente, per fortuna, l’incontro tra coaching e psicologia sta sgombrando il campo dai suddetti equivoci e, sempre più manager ormai preferiscono affidarsi a professionisti di consolidata esperienza.

Per coloro che necessitano di un coach a Torino o provincia, serio e brillante, il consiglio quasi obbligato è quello di rivolgersi al dottor Lombardo, che riceve per appuntamento presso il centro di Psicologia di Torino.

La figura del coach: un motivatore personale

La psicologia applicata al coaching assolve ruoli e funzioni totalmente differenti da quelli della psicoterapia. Con la seconda, infatti, è implicito e innegabile lo stato di difficoltà, sia esso cronico o anche solo provvisorio, del paziente che si affida allo psicologo professionista. Rientriamo nella sfera della cosiddetta relazione di aiuto, assolta dallo psicologo attraverso la relazione asimmetrica che instaura col suo paziente.
Quella del coach, invece, è una posizione totalmente differente: viene ad instaurarsi una relazione paritetica tra due distinti professionisti, lo psicologo che accetta di assolvere il ruolo del coach / motivatore, il manager d’impresa che lo interpella per trarre un vantaggio e nuove opportunità attraverso il legame che i due soggetti stanno andando a instaurare.
Scegliete di affidarvi ad un coach qualificato: scegliete il Dottor Lombardo per un coach a Torino.

I compiti di un valido coach

L’abilità e professionalità di uno psicologo professionista, come il dottor Lombardo del centro di Psicologia di Torino, si misura anche attraverso questa capacità di saper cambiare repentinamente registro, passando dal ruolo di psicoterapeuta a quello di coach a seconda della funzione che è chiamato ad assolvere.
Il compito del coach è fondamentalmente motivazionale: supporta il manager nel momento di cui deve assumere decisioni in ambito organizzativo; lo aiuta a consolidare la propria leadership gerarchica, quando il professionista è chiamato a lavorare in team con altri soggetti.
Assolve le sue funzioni a 360 gradi, aiutando il manager ad ampliare il proprio punto di vista, a prendere in considerazione in toto la complessità delle tematiche personali, relazionali e organizzative. Se state cercando un coach a Torino il Dottor Lombardo è la soluzione ideale.

Coach Torino: affidatevi al Dottor Lombardo

Il manager o chiunque decida di affidarsi ad un coach, e che percepisce da subito di potersi fidare ciecamente del suo mentore, riesce a gestire in maniera più equilibrata il sistema lavorativo di sua competenza.
Ecco perchè oggi, in quantità sempre più numerosa, i manager d’azienda operanti nella provincia di Torino, decidono di affidarsi alla guida e al supporto del dottor Lombardo per avere un coach a Torino di cui fidarsi. Se anche voi siete alla ricerca del vostro coach di fiducia, cosa state aspettando? Prenotate da subito il vostro appuntamento, per un consulto, presso il centro di Psicologia di Torino.